Category Archives: Musica

Itpop – Tommaso va nei Soviet

#2 Soviet Soviet, Endless, felte (2016)

«Abbiamo passato la notte in cella. Perquisizione, manette e camionetta. Ci hanno portato all’ufficio controlli del giorno precedente dove abbiamo atteso il nostro volo di ritorno che era verso le 13.00 ora locale. Solo in prossimità della partenza ci sono stati ridati i cellulari e le borse e siamo stati scortati fino all’entrata dell’aereo». Leggi altro

Annunci

From Her to Eternity

Cieli di ruggine, angoscia grigia, angeli immortali, amori di carne e cielo, racconti di vita e di eternità: tutto ciò evoca “Il cielo sopra Berlino” di Wim Wenders, uno dei capolavori del regista tedesco, risalente alla prima metà degli anni ’80. Leggi altro

Itpop – Consigli per Tommaso

 

Febbraio. Tardo pomeriggio dal cielo plumbeo. La pioggia batte con le sue gocce taglienti sul tettuccio del solito 710 scassato. A dire la verità ne sento qualcuna fendere qualche ciuffo della mia folta chioma invernale. Ah, sarà sempre troppo tardi quando si metteranno a ripararli, ‘sti autobus. Almeno è vuoto. Mi siedo proprio sull’ultimo sedile in fondo a destra e appoggio la faccia sul finestrone umidiccio. Seguo con lo sguardo assopito e rassegnato – quello di una giornata come tante altre – il tortuoso percorso che l’esile vettura compie per le strade monteverdine. Mi alzo. Devo già

Leggi altro

Senza talento

Sto scrivendo quest’articolo con un buco nello stomaco e qualche livido di troppo nello spirito, perché quando volgo lo sguardo alla scena musicale italiana vedo un andamento sempre più oscuro, sempre più drammaticamente asettico e preconfezionato. Questo non è un articolo di discussione, questa non è la mia opinione frutto della gelosia: questo è un urlo rauco e terrorizzato e sincero, questo è quello che mi ribolle dentro. Perché non sono solo i Måneskin

Leggi altro

Non solo secondi, ma anche secondary (ticketing)

In questi mesi mi sono lasciato prendere e trasportare un po’ troppo da quel marasma chiamato X Factor, lo ammetto. Ma è indiscutibile che lo share di Sky Uno saliva alle stelle nella zona di Monteverde, quando sul palco saliva nientepopodimenoché che la frontman dei Ros. Poi Licitra vince, battendo i nostri amichetti Måneskin, che molto mogi si ritirano nelle camere d’albergo vicino al Forum d’Assago e preparano sedici triliardi di date nei locali più hippie del 2018. Fino a qui, nessun problema (o quasi, dipende sempre dai punti di vista). Leggi altro

« Vecchi articoli