Da “In Catilinam” a “In Gretam” è un tiro di schioppo

Come tutti sappiamo venerdì 27 settembre quasi un milione di ragazzi, solamente in Italia, sono scesi in piazza per manifestare al grido Friday For Future, o per meglio dire, molti sono scesi in piazza per evitare di presentarsi a scuola. Molti studiosi e scienziati affermano che il nostro pianeta sta andando alla deriva a causa dei mutamenti climatici, stranamente causati dall’uomo: potrebbe sembrare difficile affermare il contrario, ma in una società dove chiunque si può autodefinire tuttologo ci sono persone che lo affermano, e la maggior parte sono adulte.

Leggi altro

La lotta per la sopravvivenza

“Siamo all’inizio di un’estinzione di massa, e tutto ciò di cui voi parlate sono soldi, favole e crescita economica”. Con queste parole Greta Thunberg ha parlato al vertice sul clima dell’Onu a New York il 23 settembre, denunciando le politiche di chi è indifferente nei confronti della tragedia che il cambiamento climatico e il riscaldamento globale stanno apportando e che continueranno ad apportare al pianeta. Una tragedia causata dall’uomo ed ignorata dall’uomo. Una tragedia che per anni è stata negata, ignorata, messa in secondo piano rispetto agli automatismi di un sistema economico che distrugge l’ambiente.

Leggi altro

Il Moloch horridus

Ecco il Moloch! Il terribile Moloch, dio del fuoco e dell’uccisione sacrificale. Un’entità atroce a cui venivano immolati centinaia di bambini bruciati nelle fiamme dell’olocausto, sempre acceso in suo onore. Il Moloch compare in quasi tutte le antiche culture del vicino Oriente: lo ritroviamo tra gli ebrei, gli egizi, i fenici, i cananei (ne fa riferimento anche la Bibbia) e, proprio per questo, il suo nome presenta molte varianti (Molech, Molekh, Molok, Mal’akh, Melqart). Presso i cartaginesi veniva rappresentato con una statua di bronzo seduta su un trono, il volto di toro e una corona sul capo, le braccia spalancate per accogliere i sacrifici a lui tributati. Anche i greci furono influenzati da questa brutale divinità divoratrice di fanciulli: proprio dal Moloch deriva infatti la figura di Krono, padre di Zeus.

Leggi altro

Amarsi

Benvenuto, caro lettore, in questo piccolo spazio dove vorrei trattare di un argomento su cui nessuno si sofferma mai troppo.
Come avrai letto dal titolo voglio parlare dell’amor proprio: sì, proprio di questo. Ho l’ambizione che il modo in cui scriverò, le tematiche e i pensieri ti rimarranno dentro non in quanto originali, innovativi (spoiler: non sono nulla di tutto questo) …non perché sono belli, ma perché sono veri e anche un po’ tristi.

Leggi altro

« Vecchi articoli Recent Entries »