Ai fornelli con Mauro

Eccoci arrivati al nostro ultimo numero dell’anno e al mio ultimo, data la maturità che mi aspetta.In vista dell’estate e della bella stagione, ho pensato di proporvi un antipasto estivo da potervi gustare con amici e parenti durante queste vacanze.

Ho voluto abbinare in questo numero un drink leggermente alcolico ma dal gusto molto vivace e dolce con due antipasti freddi, uno di verdura e l’altro di frutta.

Sono facili e veloci da ottenere e, all’evenienza, possono essere anche preparati con largo anticipo durante la giornata (non oltre il giorno stesso perché c’è una componente di latticini in entrambi i piatti).

Hawaian Sangria

– 1 bottiglia di vino rosso

– 3 manghi

– 5 fette di ananas

– 700 ml succo d’ananas

– 230 ml brandy

– 450 ml soda all’arancia (es. Schweppes)

Tagliate il mango e l’ananas a cubetti non troppo grandi. Prendete una caraffa abbastanza capiente e versate dentro la frutta, il vino rosso, il brandy e il succo d’ananas. Lasciate riposare in frigo per quattro ore, poi aggiungete la soda all’arancia. Mescolate il tutto e servite con qualche cubetto di ghiaccio in bicchieri non troppo piccoli (es. flûte da spumante). Per questo tipo di cocktail è necessario un calice largo.

Rotolini zucchine, robiola e prosciutto (per 12 persone)

– 2 zucchine

– 100 g di robiola

– 120 g di prosciutto crudo a fette

– erba cipollina q.b.

– pepe nero q.b.

– sale fino q.b.

Come prima cosa lavate le zucchine e spuntatele da entrambi i lati. Ricavate 12 fette spesse 2-3 mm e, dopo aver unto una griglia e averla scaldata, cuocete le fettine di zucchina per 10 minuti ricordandovi di girarle.

In una ciotola schiacciate con una forchetta la robiola e conditela con sale, pepe e l’erba cipollina tritata. Stendete le zucchine su un tagliere e cospargete un lato con il formaggio.

Aggiungete una fettina di prosciutto, arrotolate e servite i vostri rotolini. Dovrebbero rimanere chiusi da soli, ma nel caso non succedesse si possono bloccare con classici spiedini o, meglio ancora, con un filo di erba cipollina.

Spiedini di melone, feta e rucola (per 12 spiedini circa)

– 1 melone da 1,2 kg circa

– 300 g di feta

– rucola q.b.

Tagliate il melone in due parti e pulitelo dei semi interni aiutandovi con uno scavino a forma di semisfera, quindi ricavate tante palline di melone (nel caso in cui non aveste uno scavino, tagliate il melone in quadrati di 2/3 cm per lato). Tagliate anche la feta in quadrati di circa 2 cm di lato e, prendendo uno spiedo, alternate una pallina di melone e un quadratino di feta intervallandoli con due foglie di rughetta ripiegate.

Mauro Renzetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...