Avvicinarsi ai mass media – Editoriale

Gli studenti devono avvicinarsi al mondo variegato dei mass media in modo intenso e creativo per almeno due motivi. Il primo: la tv, la radio, gli smartphone vanno loro incontro in mille modi e gli studenti devono imperare a distinguere nel loro messaggio cosa è informazione e conoscenza da cosa sono, invece, rumore confusivo e distorsione pubblicitaria. Il secondo motivo: il liceo classico e il liceo Manara in particolare, hanno un rapporto privilegiato con il mondo dell’informazione e devono approfittarne.

Riprendendo il progetto de L’Almanacco del Manara dello scorso anno e la collaborazione con la benemerita Associazione Claudio Rinaldi (con Loredana Schiaffini e Lucia Fattori), ho pensato di calare entrambi nel nuovo “format” scolastico dell’alternanza scuola/lavoro. È nato così il progetto POF: “Almanacco del Manara 2017 – Stage di alternanza scuola/lavoro con Repubblica”.

In che cosa si è concretizzato?  1) Abbiamo svolto tre stage pomeridiani presso il liceo Manara con i giornalisti de l’Espresso Antonangelo Pinna e Francesco Originario nei giorni 2, 16, 18 maggio 2017 per scrivere insieme l’almanacco 2017 (che appare come prima sezione di questo numero de La Lucciola). 2) Abbiamo portato per uno stage di 20 ore tredici studenti del liceo alla redazione centrale de La Repubblica in via Cristoforo Colombo nei giorni 8-12 maggio 2017. Lì sono stati seguiti dalle giornaliste: Anna Veneruso e Alessandra Giambartolomei che li hanno introdotti nel vivo del lavoro redazionale dell’importante quotidiano.

L’anno scorso sono venuti nella nostra aula magna Marco Damilano e Michele Serra. L’anno scorso abbiamo visitato la mostra sui sessant’anni de l’Espresso al Vittoriano con Bruno Manfellotto. Quest’anno abbiamo “bucato il vetro” e siamo andati noi dentro il lavoro giornalistico tra desk digitale e carta stampata e abbiamo imparato a distinguere il fare informazione e inchiesta dalla fruizione passiva e disordinata del flusso massmediale.

GIULIO DE MARTINO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...