Astrazione

Buio. Il sipario della notte è calato nella mia anima. Cammino, avvolta dalla nebbia. Arrivo su un ponte, sembra essere infinito, non riesco a vederne la fine. Questo ponte è la mia ragione. I lampioni sono spenti e poi c’è la nebbia e poi c’è il buio. E poi c’è la pioggia che comincia a scendere, è il mio cuore che piange e rende scivoloso il suolo. C’è la nebbia, c’è il buio, c’è la notte. Le mie mani si aggrappano alla balaustra del ponte, ho un mancamento. Forse sto solo diventando pazza. Forse sono solo fragile. Forse sono solo stanca di vivere. Basta, mi butto.

Un attimo, un attimo e sono nel vuoto. Precipito. Precipito, sempre più in basso, sempre più in basso. Ed ecco. Ho toccato il fondo. Sono arrivata. Sono altrove. Sono ovunque e non esisto. Sono Dio e il cristiano che lo prega. Sono l’acqua che spegne il fuoco e quella che lo fa divampare. Sono cielo, e terra. Mi sono sciolta, ho sentito le mie membra fondersi, lo giuro. E giuro che ora sono vapore. Salgo di nuovo in superficie, leggera. Ripercorre la caduta, ma questa volta sto salendo. Arrivo oltre il ponte, oltre la notte, ritrovo il cielo sereno. E ritrovo il mio cuore che è un faro. È un faro che sembra disegnato. È un farò che illumina il cielo come il Sole. È un faro da cui parte un filo.

Sul filo c’è una città. È tutta alta e stretta, perché è costruita proprio lì sopra. Le case tutte colorate, ognuna di un colore. Sono i miei ricordi. Ogni tanto però arriva Crono, il cavallo del signor Tempo, che distrugge con i suoi zoccoli qualche casa, cosicché il suo secondo cavallo di nome Presente possa poggiare nuove case.

Io vedo tutto mentre continuo a galleggiare nell’aria. Sono fragile, ma ora lo so. Ora vedo. Ora posso ascoltare i rumori dei miei ingranaggi senza bisogno di averne paura. Ora sono di nuovo legata all’armonico caos del mio tutto.

E lasciatemi brillare, e lasciatemi vagare, e lasciatemi la mia felicità.

ANGELICA AURELI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...