Editoriali dei rappresentanti d’istituto (dicembre 2016)

Le parole sono importanti.

La frase è celebre ma sempre attuale. Le parole sono importanti perché contengono una realtà molto più vasta di quanto si possa immaginare nel semplice lasso di tempo necessario a pronunciarle. Perché, combinate insieme, permettono a più persone di comunicare in un mondo in cui la condivisione, nel senso più ampio del termine, è fulcro di ogni cosa. Questo perché le parole altro non sono che un versatilissimo strumento di espressione di un concetto, di un’idea. Le idee possono essere vaghe, confuse, indisciplinate, ma rimangono l’unica realtà necessaria al di là delle parole che, invece, sono nette, decise, immutabili. Per questo è difficile usarle bene: perché le parole, precise, rappresentano qualcosa, un pensiero, che è spesso impreciso ed imprecisabile; perché le parole, senza idee alle spalle, sono vane; perché, d’altra parte, idee buone, senza le parole giuste, rischiano di sembrare sciocche, insignificanti.

Le parole sono importanti, ma capita spesso di scordarsene.

Capita spesso di scordarsene perché si scinde la parola dall’idea. Si pensa che un buon concetto possa funzionare da solo, senza le adeguate parole per esprimerlo, dimenticando che, in un mondo basato sulla condivisione (come si è detto prima), far capire e conoscere le proprie idee è l’unico modo per dar loro un senso; oppure si ritiene che un buon discorso, in assenza di un concetto a sostenerlo, possa comunque portare a qualcosa, ignorando il fatto che la parola è strumento dell’idea, e non viceversa.

Ora proviamo a fare un gioco, un gioco di sciocche, casuali corrispondenze: il più volte nominato “mondo imperniato sulla condivisione” corrisponde, nel nostro piccolo, al Liceo Classico Luciano Manara; le parole di questo mondo, i mezzi di espressione delle idee della nostra scuola, siamo noi quattro Rappresentanti d’Istituto, gravati dal non trascurabile peso di esprimere correttamente le suddette idee; a questo punto, chi sono queste idee? Dateci una risposta.

Le parole sono importanti, ma le idee da cui esse scaturiscono lo sono altrettanto.  

FLAVIO IELARDI

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...